Home » Su di me

Su di me

Federica Lardo

Federica Lardo - Sito Ufficiale Federica Lardo

Intervista a Federica Lardo di Vittorio Giummo

giornale "FARE DANZA"

Sognare ad occhi aperti davanti la televisione a volte può contribuire a fare avverare le segrete aspirazioni della vita. Così è stato per la ballerina Federica Lardo, 30 anni, Vergine ascendente Toro, pescarese verace, che da ragazzina passava le domeniche pomeriggio a vedere danzare in tv Lorella Cuccarini. Con gli occhi seguiva i passi della show girl lanciata da Pippo Baudo e la fantasia spaziava tra la realtà e l’immaginazione, con al centro la passione sfrenata per la danza. Federica è riuscita a coronare il suo sogno, perché ha poi ballato con Lorella Cuccarini nel corpo di ballo di Buona Domenica nella stagione ‘95/’96, momento, per intenderci, in cui la televisione offriva la giusta visibilità ai balletti. Buona Domenica è stata il trampolino di lancio per la ballerina abruzzese, che in quel periodo ha anche offerto la sua immagine per la pubblicità della Kinder Bueno. Federica Lardo occupa adesso una casella importante nel panorama delle ballerine televisive. E non poteva essere diversamente: è una miscela esplosiva di bellezza, simpatia e amabilità. Con lei è un piacere parlare di danza e televisione. E’ un fiume in piena, senza banalità o frasi fatte. Parlantina sciolta, la genuinità della sana provincia, racconta il suo passato con fierezza ed un pizzico di nostalgia, per quella televisione tutta luci e lustrini che non c’è più, guarda al futuro con determinazione ma anche tanta umiltà. Per lei non c’è spazio per divismi ed eccentricità.

“Sto vivendo una bella favola – ci dice – ma so bene che prima o poi tutto finirà”.

Raccogliamo il nastro della carriera professionale di Federica Lardo. Ci vuole un po’ di tempo, perché le presenze in tv e in eventi musicali sono tanti. Snoccioliamo qualche nome: tour di Baglioni, Scommettiamo che? Domenica In, Una notte a Sirmione, La Corrida, I Raccomandati, Baciami Versilia, Maurizio Costanza Show, Carramba che fortuna, Sette per Uno, Segreti e Bugie, La Fattoria, Torte in faccia. Quest’estate l’abbiamo vista ballare nello show Meraviglie d’Estate, condotto da Elenoire Casalegno, e da poco ha partecipato, per il secondo anno, all’evento internazionale “Wella Intercoiffure”, svoltosi a Parigi.

“Ho iniziato a danzare piccolissima. A 13 anni ho lasciato Pescara per Roma, perché nella mia città non era possibile coltivare il sogno della grande danza. Ringrazio di cuore i miei genitori, che con tanti sacrifici hanno fatto sì che potessi trasferirmi nella Capitale. Ho vissuto in un istituto di suore. La mia giornata era scandita dalla sveglia alle 6, la scuola e dalle 14,30 in poi le lezioni di danza. E’ stato un periodo difficile; ma che mi ha arricchito spiritualmente. Tra l’altro, sono molto credente. Con determinazione e tanta volontà sono riuscita ad entrare nel mondo della danza televisiva”.

Le colleghe la chiamano “Barbie”, un nomignolo affibbiatogli, quando i capelli biondi incorniciavano il viso e per l’abitudine di portarsi dietro oggetti piccoli, come matite e specchietti. E Barbie come si pone davanti alla tv d’oggi?

“Non mi piacciono le raccomandazioni, che sempre albergano in televisione; anzi, ora sono ancor più massicce. Poi non capisco perché va di moda l’utilizzo di modelle al posto del tradizionale corpo di ballo. Non è giusto togliere posti di lavoro a chi ha dato l’anima per diventare ballerina. Ognuno deve fare il proprio lavoro, senza sconfinare in altri territori professionali”.

Il sogno di Federica è quello di realizzare un varietà televisivo old style. “Sarebbe bello. Pensa aprirei lo spettacolo con la tradizionale sigla ballata. Il balletto è importante in un varietà. Certo, chi non capisce di danza preferisce soffermarsi sulle nostre curve; ma va bene anche così”.

Lo scrigno dei ricordi si apre e la nostra ballerina tira fuori uno show di successo, frettolosamente messo in soffitta dalla Rai: Sette per Uno, condotto da Jocelyn. “Un’esperienza bellissima. Ho lavorato con un grande coreografo come Roberto Croce, che dà il giusto risalto al balletto. Inoltre, noi ballerine interagivamo con il programma, in un quiz per i concorrenti”.

Barbie e lo specchio, un rapporto non conflittuale. “Mi accetto così( Federica è alta 1,71 e pesa 54 chili). Con l’alimentazione sto attenta, perché ho il fisico che tende ad ingrassare, anche se da buona abruzzese sono un’eccellente forchetta. Amo i dolci: sono golosa da impazzire”.

Da buona credente, il futuro professionale lo affida in buone mani. “Arriverà quello che deciderà il Signore. Aspetto con pazienza e fede”.

L’augurio è di rivedere al più presto in tv Federica, così da ammirare questa Barbie talentuosa e testarda. E tanto ammaliante.

Federica Lardo

FEDERICA LARDO - La Corrida Gold Fingher

Federica Lardo

Federica Lardo FANTASTICA ITALIANA

Federica Lardo

FEDERICA LARDO Carramba che fortuna

Federica Lardo

FEDERICA LARDO Domenica In